Zoom: disastro per la sicurezza, cosa usare in alternativa? - Layer 3

Ci troviamo in un momento molto complesso e tutto il mondo sta iniziando ad usare in massa moderni sistemi che permettono di svolgere il proprio lavoro in smartworking.

Fra questi sicuramente la fanno da padrone le soluzioni di  video conferenza e video chiamata, fra le quali gran parlare di se  ha fatto Zoom, prodotto che purtroppo si è rivelato, in seguito, pessimo (qualche interessante informazione al riguardo in questo articolo).

Molte le alternative presenti sul mercato ma, evitando di fare un dispersivo elenco di software, vogliamo consigliarvi la soluzione che noi al momento riteniamo ottimale.

Per il nostro team di lavoro utilizziamo praticamente da sempre Microsoft Teams sia per le riunioni che per la condivisione dei contenuti ottimizzando la nostra gestione dello smartworking, con ottimi risultati e una buona semplicità d’uso.

Microsoft Teams, come d’altronde tutta la suite office 365 è GDPR compliance.

Microsoft Teams fa parte dei pacchetti di Office 365 e le tre modalità che vi consigliamo sono le seguenti:

– Versione Gratuita: disponibile a questo link

– Versione a pagamento: Office 365 Business Essential (che potete acquistare direttamente da noi)

– Versione Gratuita per 6 mesi Office 365 E1 (che potete acquistare direttamente da noi)

Trovate di seguito una tabella comparativa sulle differenze fra i vari piani 

 

Siamo qui per aiutarti!

    Hours

    Lunedì - Venerdì
    Sabato - Domenica: Chiuso

    Chiamaci

    +39.0432-1636833